domenica 17 maggio 2015

INSTALLAZIONE PATH FESTIVAL 2014


Per l'edizione 2014 del Path Festival ho preparato un'installazione interattiva costituita da un manichino che indossa la mia maschera optoelettronica basata su Atari Punk Console (di cui ho già parlato qui), alla quale ho abbinato un sequencer LED autogenerativo realizzato con Arduino.


Il sequencer luminoso, posto davanti alla maschera da un braccio del manichino, produce all'infinito pattern luminosi i cui colori, struttura e velocità variano nel tempo secondo un algoritmo stocastico.

L'installazione è interattiva in quanto è possibile interfetire direttamente con la generazione sonora stimolando i sensori ottici con una fonte di luce esterna manovrata dal visitatore come ad esempio una lampada portatile, dei LED stroboscopici o lo schermo retroilluminato di un cellulare.



Nessun commento:

Posta un commento